mercoledì 27 giugno 2007

Eccolo il re dell'ecologia!

Penso che Beppe Grillo sia una persona molto intelligente, sono daccordo con lui su molti temi, quali quello ambientale che lui porta avanti da sempre.
L'importanza dell' ecologia è così importante per lui che ha pensato bene di andare a Porto Cervo a farsi fotografare come i VIP vari da lui sempre odiati (concordo) con la famiglia e un mega Yacth super- inquinante. Non riporto le foto perchè sono tratte da una rivista scandalistica e mi rifiuto di metterle sul mio blog.
Da quello che ho letto in giro Beppe Grillo è lungi da esser una persona pulitissima, Walter Chiari (uno dei più grandi) ha dichiarato che la maggior parte delle battute del Beppone nazionale appartengono al suo repertorio e che gli avrebbe rubato anche Ava Gardner se avesse potuto!
Riporto un pezzo dal blog di Orlando Portento, autore televisivo e scrittore
uno dei personaggi più vicini a Beppe Grillo.

"Correva l’anno 1983, d.c, era una sera d’estate; quell’anno io conducevo gli esterni di Bliz (rete 2), ci incontrammo per fatal combinazion in una discoteca di Genova, lui -il Grillo- era già famosissimo, io famosino. Passammo una serata divertente come ai vecchi tempi. Tra un discorso e l’altro il “vostro eroe” mi disse con ghigno satanico: vedi Orlando! Tu ce l’avrai sempre nel cu......perché la gente penserà sempre che tu mi copi, non ti resta che ritirarti, oppure non fare più Portento! Gi risposi: hai ragione! Ci sei già tu che lo fai!? Accanto a se aveva la sua prima Ferrari coperta da un telone bianco, era così bassa che gli dissi: con quel tuo fisico abbalenato come fai ad entrarci? Passò da li un guardiano notturno (era un suo primo adepto) gli disse: mi raccomando nel tuo giro controllamela sempre, perché se me la rubano sono rovinato! E l’uomo se ne ando’ felice e contento……"

Questo risale ad un anno fa :

"Quando, anni fa, gli regalarono una Fiat punto, si lamentò perché mancava l’autoradio. Si faceva prestare le giacche per non consumare le sue! Anzi mi deve ancora restituire una giacca a soffietto che gli prestai negli anni 70. Il suo rapporto con gli altri è interiormente maligno, egoista, opportunista e perché no un pò cattivo. Apparentemente è il difensore degli oppressi, dei diseredati, dei no-global, degli zingari, dei pensionati, degli extracomunitari in futuro, chissà, degli extraterrestri).
In verità “NON GLI PUO’ FREGAR DE MENO DI NESSUNO”! Ma volete per una volta sola porvi una domanda semplice, semplice…non è che questo ci marci un po’ ? E’ contro le pubblicità e non ricorda quando gli diedero una barcata di soldi per uno spot dello yogurt yomo. Spara a zero contro l’inquinamento dei gas di scarico (cercando di convincere tutti a non usare la propria utilitaria) e va in giro con un parco macchine da far invidia al salone di Detroit, probabilmente ha ragione, le sue super fuoriserie più yacht non inquinano, per forza, non le usa per risparmiare! Ma possibile che non vi siate mai accorti che vi sta prendendo tutti per il cu……..? "

5 commenti:

Artista Ciarlatano ha detto...

Ho sempre pensato che
chi predica troppo bene poi
finisce per razzolare male.
Me lo aspetto da tutti, sempre,
e per il bravo comichetto
Beppe Grillo non faccio certo
eccezioni.
A proposito: Andrea, l'Artista
Ciarlatano che ha lasciato qui il suo commento altri non è che
Stefano Lazzari in persona!
Mi piacerebbe che tu potessi
visitare il mio blog: l'indirizzo
è http://arte-ciarlatana.blogspot.
com/. Ti avrei avvisato per telefono, ma giacchè siamo in rete...mi piacerebbe vedere i tuoi
commenti. Il blog tratta soprattutto di pittura e poesia (per ora).

Stefano ha detto...

Rettifico una cosa scritta
nel precedente commento:
ho trasferito il blog
al nuovo indirizzo:
non più "arte ciarlatana" ma
http://lisoladelpoeta.blogspot.com/

The Legend Guitarist ha detto...

E si e così alla fine anche Beppe Grillo si è svelato per quello che è, non che lo abbia mai adorato come idolo ma condividevo le sue battaglie a volte, ed anche le sue idee.
Ma adesso si è svelato un Ipocrita, opportunista e poi anche tirchio; in pratica (come si dice da noi) un butta in culo.. e francamente non c'è peggio persona secondo me, di una che predica bene e poi razzola male, piuttosto predica male e razzola male almeno ci fai più figura.

Stefano ha detto...

Sapete come si dice dei
genovesi, d'altronde...
Altro che lucchesi!
I veri tirchi-arpagoni-avari
sono i residenti del bel
capoluogo ligure!

chico ha detto...

Attenzione! Una cosa è predicare il giusto, l'altra è attenersi a quello che si dice. Come nonostante le porcherie di 2000 anni di Chiesa Cattolica ci sono ancora milioni di persone nel mondo che tentano di attenersi all'insegnamento evangelico, così anche per Grillo non si dovrebbe commettere l'errore di scambiare il messaggero con il messaggio.

Credo che questa paparazzata faccia bene, più che a Grillo, a quanti lo hanno innalzato a nuovo messia.

Chico
--

http://marzianiconisandali.blogspot.com