venerdì 14 settembre 2007

propongo il terrone-day

Per rispondere al Maiale-day di Calderoli, propongo che tutti i terroni d'Italia marcino sulla padania, in modo da infettarla e liberarci dalla stupidità leghista.

3 commenti:

Stefano ha detto...

Calderoli è un povero cretino: di solito evito un simile intercalare, ma quando ci vuole ci vuole. Il problema è che soprattutto al nord, la Lega porta molti voti, e le sue idee radicano facilmente nel terreno fertile dell'ignoranza e del risentimento.
Comunque, aderisco al "Terrone Day", in quanto la gente del sud è sempre stata significativa per lo sviluppo dell'Italia: in tempo di boom economico, nei '60, gli operai che emigrarono dal sud-italia riempirono le fabbriche contribuendo all'industrializzazione. E poi, e questo lo dico per esperienza diretta, sono i "terroni" ad arruolarsi nelle Forze dell'Ordine e a tenere alto il nome di Polizia e ancora di più dei Carabinieri.

Marco ha detto...

io aderisco solo per dar fastidio a calderoli.. il fatto che la gente del sud si arruoli maggiormente è però purtroppo un sintomo dell'ignoranza e della disoccupazione. polizia e carabinieri non hanno una gran nomea, se togli le fiction tv

Stefano ha detto...

Sarà vero che non hanno una gran nomea, ma prova a toglierle solo per un giorno. E poi, si sa, è dura accettare il "Buon Ordine" se a imporlo è qualcuno in divisa-indipendentemente dal suo accento, provenienza e grado d'istruzione-. E poi adesso nei Carabinieri non ci entri nemmeno, senza un diploma. Te lo dice uno che ha già fatto un concorso nell'Arma, ed è del Centro Italia.