mercoledì 28 febbraio 2007

Speriamo non sia un Prodino


Nauseabondamente scrivo qualcosa di politica. Ho fatto in questi giorni una ubriacatura di Prodini, che non essendo alcolici non li sentivo molto, ma adesso cominicio a sentirmi male.
Hanno scritto e detto così tanto che mi viene quasi il vomito. Per adesso gli è stata rinnovata la fiducia, un pò come il tagliando. Tra barellati ed influenzati, novantenni che quasi perdevano l'aereo, il pallottoliere ulivista ha funzionato. E' vero l'ulivo è un albero sempreverde, ma con questi cambiamenti climatici, mi sa che d'autunno qualche foglia comincierà a perderla!

1 commento:

The Legend Guitarist ha detto...

Grande hai scritto la verità assoluta di dò ragione al 100%, il problema se ne rendesse conto anche qualcuno in parlamento...